Cos’è e come funziona il retargeting?

retargeting

Ti è mai capitato di visitare un sito e ritrovarti bombardato per settimane da annunci che mostrano gli stessi prodotti o servizi che hai visto? Magari ti avranno infastidito, magari ti sarai domandato come fanno a sapere che ti interessa proprio quello o magari ti sarai solo pentito di aver prestato il pc a tua madre e per questo motivo continuerai a vedere annunci che mostrano corsi di zumba e acquagym per over 50.

Se ti sei trovato in una situazione analoga è per via del retargeting

Il retargeting è uno strumento di marketing che permette di intercettare sul web gli utenti che hanno visitato un sito in precedenza e mostrare a questi utenti nuovamente gli stessi prodotti o servizi grazie a degli annunci a pagamento.

Ma come si fa il retargeting?

Gli strumenti per il retargeting sono diversi ma i principali sono Google e Facebook. Su Facebook Ads, grazie al pixel di tracciamento, è possibile intercettare gli utenti direttamente sulla piattaforma social e coinvolgerli nuovamente con gli annunci sponsorizzati. 

Allo stesso modo, Google Ads sfrutta i dati raccolti da Google Analytics per costruire dei gruppi di utenti da targetizzare per le campagne sulla rete Google. 

Quali sono i vantaggi del retargeting?

Innanzitutto grazie al retargeting è possibile intercettare utenti che hanno già superato la prima fase del funnel di acquisizione e quindi conoscono già il brand. In secondo luogo si riesce a concentrare il budget su un gruppo di utenti ridotto ma che, potenzialmente, risponderanno meglio agli annunci. Un ultimo vantaggio è quello di aumentare il valore del traffico ricevuto: i visitatori provenienti dai diversi canali (organico, social, paid) vengono riattivati dal retargeting e possono portare del valore che altrimenti sarebbe stato perso.

Retargeting per e-commerce

Il retargeting è molto utilizzato da chi ha un e-commerce poichè permette di mostrare i propri prodotti agli utenti che hanno già visitato lo store. È possibile, inoltre, targetizzare solamente le persone che hanno completato un’azione specifica sul sito, come per esempio l’aggiunta al carrello o l’iscrizione alla newsletter. In questo modo l’audience comprende solo le persone che hanno mostrato un elevato interesse. Anche targetizzare direttamente gli acquirenti può essere una strategia: in questo modo si può aumentare il valore di ogni cliente acquisito. 

Un ultima funzionalità utilizzata spesso per gli e-commerce è il retargeting dinamico: questo strumento permette di mostrare agli utenti gli stessi prodotti (o prodotti simili) che hanno visualizzato nella loro ultima visita. 

In conclusione...

Il retargeting è uno strumento molto utile per chi vuole fare business online poichè permette di intercettare utenti che hanno già interagito con la propria attività. In questo modo è possibile ottimizzare il budget pubblicitario su un target ridotto ma potenzialmente più predisposto all’acquisto. Va detto, infine, che è buona prassi affiancare le campagne di retargeting con quelle di generazione traffico in maniera tale da aumentare il valore del traffico generato.

Ci sarebbe molto altro da dire sul retargeting ma ora devo andare con mia madre che abbiamo lezione di zumba.

Alma Digital è un’agenzia di marketing specializzata in strategie di retargeting

Nei nostri progetti spesso ci siamo trovati ad integrare campagne di retargeting a quelle tradizionali per sfruttare al meglio il traffico sul sito e migliorare così i tassi di conversione. 

Alma Digital è un’agenzia di web marketing con sede a Trento, che realizza progetti su misura per implementare strategie digitali efficaci, analizzando il mercato dei potenziali clienti, per comprendere i loro bisogni e identificando i punti di forza dei prodotti e gli strumenti di comunicazione più adatti per ogni business.

Monitorando gli indicatori chiave delle attività dei suoi clienti, Alma offre soluzioni per raggiungere gli obiettivi aziendali dei suoi clienti con interventi mirati ed incisivi.

Contattaci per parlarci del tuo progetto!