...
Dove siamo
Via Linz, 105
38121 Trento (TN)
Italia
Contattaci
info@almadigital.it
Tel: 0461 529230

10 errori da evitare con Google Analytics

Google Analytics è uno strumento potente che offre una vasta gamma di informazioni sulle performance del tuo sito web. Tuttavia, se non viene utilizzato correttamente, è facile commettere degli errori che possono compromettere l’accuratezza e l’utilità dei dati raccolti. In questo articolo, esploreremo i 10 errori da non fare con Google Analytics, in modo da ottimizzare la tua analisi dei dati e prendere decisioni informate per il tuo business.

I 10 errori da non fare con Google Analytics: Ottimizza l’analisi dei tuoi dati


  1. Non impostare obiettivi: Uno dei principali errori è non impostare obiettivi in Google Analytics. Gli obiettivi ti aiutano a misurare le azioni degli utenti che sono importanti per il tuo sito web, come le conversioni o le iscrizioni alla newsletter. Senza obiettivi definiti, sarà difficile valutare l’efficacia delle tue strategie di marketing.
  2. Ignorare il tracciamento dei link esterni: Se non tracci i link esterni che portano al tuo sito web, perderai preziose informazioni sul traffico proveniente da fonti esterne. Assicurati di impostare il tracciamento dei link in modo da monitorare quali siti ti stanno inviando visitatori.
  3. Non filtrare il traffico interno: Il traffico generato dai tuoi collaboratori o dal tuo indirizzo IP può influenzare i dati di Google Analytics. Assicurati di impostare i filtri per escludere il traffico interno e ottenere una visione più accurata delle visite al tuo sito web.
  4. Non utilizzare i segmenti personalizzati: I segmenti personalizzati ti permettono di suddividere gli utenti in gruppi basati su criteri specifici, come la provenienza geografica o il comportamento sul sito. Ignorare questa funzione significa perdere l’opportunità di ottenere informazioni dettagliate sulle diverse tipologie di utenti che visitano il tuo sito web.
  5. Non controllare la configurazione del tracciamento: È importante verificare periodicamente che il codice di tracciamento di Google Analytics sia correttamente implementato su tutte le pagine del tuo sito web. Un errore nella configurazione potrebbe portare a dati errati o persino a una mancanza di dati.
  6. Non tenere conto delle differenze di fuso orario: Se il tuo sito web ha un pubblico internazionale, è essenziale impostare correttamente la differenza di fuso orario in Google Analytics. In caso contrario, potresti registrare visite e conversioni in orari errati.
  7. Non monitorare gli eventi: Gli eventi in Google Analytics rappresentano azioni specifiche compiute dagli utenti, come il clic su un pulsante o la riproduzione di un video. Non monitorare gli eventi significa perdere informazioni preziose sul coinvolgimento degli utenti con il tuo sito web.
  8. Non utilizzare il monitoraggio dell’e-commerce: Se gestisci un negozio online, assicurati di attivare il monitoraggio dell’e-commerce in Google Analytics. Questa funzione ti permette di tracciare le transazioni, le entrate e altre metriche legate alle vendite, fornendoti informazioni vitali per valutare le prestazioni del tuo negozio online.
  9. Ignorare i report personalizzati: I report personalizzati ti consentono di visualizzare i dati in modo specifico e di creare report ad hoc per le tue esigenze. Ignorare questa funzione significa perdere l’opportunità di analizzare i dati in modo più approfondito e di ottenere informazioni più dettagliate.
  10. Non sperimentare e testare: Google Analytics offre una vasta gamma di funzioni e strumenti che puoi sperimentare per ottenere maggiori insights. Non avere paura di esplorare e testare nuove configurazioni, segmenti o report. L’esperimento e il test ti aiuteranno a scoprire nuove opportunità di ottimizzazione per il tuo sito web.


In conclusione, evitare questi 10 errori ti aiuterà a sfruttare al massimo le potenzialità di Google Analytics e ad ottenere dati accurati e significativi per il tuo sito web. Ricorda di impostare obiettivi, monitorare il traffico esterno, filtrare il traffico interno, utilizzare segmenti personalizzati e controllare regolarmente la configurazione del tracciamento. Sfrutta tutte le funzionalità offerte da Google Analytics e sarai in grado di prendere decisioni informate per migliorare le prestazioni del tuo sito web e raggiungere i tuoi obiettivi di marketing.

Devi configurare Google Analytics?

Se sei alla ricerca di un consulente che possa aiutarti con gli web analytics, Alma Digital potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo. I nostri servizi digitali sono adatti a aziende di diverse dimensioni e settori, consentendoti di sfruttare appieno le informazioni raccolte sul comportamento degli utenti e migliorare le performance online.