Facebook: come pubblicare efficacemente i propri contenuti

insegna Facebook

I social network sono uno dei principali canali a disposizione delle aziende per comunicare direttamente con i potenziali clienti (buyer persona).

Il loro utilizzo corretto può portare notevole visibilità al tuo business: ecco perchè spesso rientrano nel funnel di acquisizione clienti online, in particolare nella prima fase di awareness.

Per creare una community attiva e legata al proprio brand, bisogna capire quali e quanti contenuti pubblicare su ciascun social network, in quanto questi presentano delle caratteristiche differenti.

Iniziamo con Facebook.

In questo articolo vedremo una rapida descrizione di questo social, che target di pubblico attrae, quali sono le principali caratteristiche e, infine, alcune linee guida per la pubblicazione dei contenuti.

Facebook: caratteristiche e tone of voice

Facebook, che oggi conta circa 1,2 miliardi di utenti, è il social network più diffuso al mondo.

L’audience è principalmente composta da donne di età compresa tra i 18 e i 29 anni.

Questo social nasce con lo scopo di mettere in contatto le persone, anche molto lontane geograficamente, permettendo loro di interagire e scambiare informazioni.

Infatti, gli utenti iscritti a Facebook possono chattare, tenersi aggiornati su molti temi e notizie, scambiare contenuti come foto o video e utilizzare la piattaforma per promuoversi o aumentare la visibilità della propria attività o dei propri prodotti.

Quindi, Facebook rappresenta un canale molto importante per aumentare l’awareness del proprio brand (la prima fase del funnel di acquisizione) e raggiungere i propri potenziali clienti.

Inoltre, se un’azienda vuole essere sicura di gestire al meglio le interazioni con i consumatori, può sfruttare le potenzialità di un chatbot come strumento di automazione, facilmente integrabile con la chat di Messenger.

Ricapitolando: su Facebook si può interagire commentando e mettendo mi piace ai post, scambiandosi messaggi diretti su Messenger e lasciando recensioni sulle pagine delle aziende.

In generale, il tone of voice accettato è informale, con la possibilità però di intervallare a contenuti più “leggeri” anche post informativi sulla propria area di business o attività.

Ma quali sono le linee guida da seguire per intercettare le proprie buyer persona su Facebook?

Innanzitutto, bisogna tener presente che per pubblicare dei contenuti efficaci, su qualsiasi social, non è tanto importante il contenuto in sé, ma come lo si adatta a ciascuna piattaforma.

Di sicuro, la stessa notizia pubblicata su Facebook, sarà molto diversa in termini di linguaggio e creatività, rispetto alla stessa pubblicazione su LinkedIn.

Ora, vediamo le principali regole per la pubblicazione efficace delle principali tipologie di contenuti ammessi su Facebook:

  • Immagini: il tipo di file consigliato è jpg o png, con una proporzione da 9:16 a 16:9 per i post organici e da 1.91:1 a 1:1 per quelli con link (sponsorizzati), meglio se con al massimo il 20% di testo.
  • Video: meglio se brevi e d’impatto, da caricare direttamente su FB con una proporzione da 9:16 a 16:9 e una dimensione massima di 4 GB;
  • Stories: nate per comunicare in velocità con gli utenti, visto che sono visibili per 24h, meglio se costituite da video raffiguranti esperienze, fiere, momenti di formazione del team.
  • Sondaggi: utili per interagire con i follower e conoscere le loro opinioni e interessi;
  • Eventi: per passare dall’online all’offline, permettono di raccogliere le informazioni e le relative domande degli utenti interessati in un’unica pagina ad hoc;
  • Prodotti: da inserire con foto e una breve descrizione sulla propria pagina aziendale, fino ad arrivare a costruire un vero e proprio catalogo online, che rimandi al sito o ai messaggi in Messenger per l’acquisto;

Per approfondire, puoi dare un’occhiata alla guida per le inserzioni di Facebook.

Alma è un’agenzia di web marketing specializzata in Social Media e Content Marketing

In Alma ci occupiamo di strategia digitale e web marketing. Uno dei nostri servizi principali consiste nella definizione di piani editoriali efficaci per accrescere la community dei nostri clienti sui principali Social Network.

Seguiranno altri articoli di approfondimento sugli altri social principali: Instagram, Twitter e LinkedIn.

Seguici per non perderli e contattaci per parlare del tuo progetto!