Social Tik Tok per la tua azienda: aspettative vs realtà

Il mese scorso ho rivisto per l’ennesima volta il film con Brad Pitt “World War Z”. Ed è normale che ti stia chiedendo il perché abbia deciso di iniziare il testo così. La trama del film non è importante (comunque, il solito movie apocalittico che decidi di vedere in quelle serate dove non ti vuoi impegnare troppo a seguire il filo della trama e dei dialoghi).  Mi colpisce molto una parte, una certa conversazione: parlano della regola del “decimo uomo”.

“Quando nove persone su nove sono convinte che accadrà o meno un certo fatto (per esempio: siamo certi che non verremo invasi da un altro Paese), noi mettiamo una decima persona a ragionare e ad informarsi se sia possibile che invece avvenga tutto il contrario. Per essere pronti ad ogni evenienza.”

Oggi siamo qui per analizzare il social network Tik Tok in questo modo.  Sottovalutato dalle aziende, etichettato come un social media per la Generazione Z. Ma se non fosse così? E se il tuo target di clientela fosse già presente sulla piattaforma?

Tik Tok numeri

Tik Tok nasce come social media per i ragazzi. Balletti, scherzi goliardici, risate. Ma Tik Tok quanti utenti attivi ha attualmente?

Secondo Oberlo.it  Tik Tok ha:

-800 milioni di utenti attivi in tutto il mondo (guadagnati in soli tre anni)

-è il nono social network in termini di popolarità, ha superato persino siti ben più noti come LinkedIn, Twitter o Snapchat 

-gli utenti trascorrono in media un’ora al giorno sulla piattaforma.

Come funziona l’algoritmo di Tik Tok

Rimane presente una forte predominanza di utenti sotto i trent’anni. La fascia di età che va dai sedici ai ventiquattro anni rappresenta il grosso del pubblico su Tik Tok. Allora perchè parlo di cambio di rotta? L’algoritmo di Tik Tok non opera in modo discriminatorio. Non permette solamente ai giovani di trovare contenuti adatti a loro. Una persona, che abbia diciotto o cinquant’anni, ma che si interessa di storia dell’arte, avrà all’interno del suo feed contenuti e video adatti alle sue passioni. Quindi Tik Tok rappresenta già oggi una piattaforma adatta a tutti.

Il tuo è un target Tik Tok o lo sarà?

Abbiamo capito che Tik Tok, potenzialmente, è per tutti. Ma la tua clientela è già presente? 

Analizziamo un caso: siamo un’azienda che produce capi di abbigliamento e manifattura italiana. Il nostro target è l’uomo che desidera comprare un abito elegante da lavoro/piacere ad un prezzo medio/alto. Questo cliente è presente sulla piattaforma? Si e no. Il nostro futuro cliente è presente su Tik Tok, ha 24/25 anni e sta finendo l’università. Tra pochi anni diventerà il cliente ideale, che abbiamo seguito e coccolato durante il suo svago sulla piattaforma.  Il valore è rappresentato nell’agire in anticipo e posizionarsi nei pensieri del consumatore.  Il tuo futuro cliente, fatto questo ragionamento, è presente su Tik Tok?

Contenuti Tik Tok

Ritorniamo all’esempio sopra citato dell’azienda che produce abiti da uomo. Giustamente, il Ceo dell’azienda non desidera che vengano pubblicati video di balli e scherzi per promuovere il proprio marchio. Quindi, che cosa pubblicare?

  1. Tik Tok per aziende: creare un profilo aziendale dove è possibile caricare video di sfilate, eventi in target. Oppure non parlare proprio dei prodotti ma puntare sulla valorizzazione del brand Italia. Accompagnare gli utenti in un percorso di conoscenza del territorio, delle persone che lavorano in azienda. Fare capire che cosa vuole dire essere italiani. Un pò come fa Nike con “Just do it”. Non vendere il prodotto, ma l’esperienza, il valore del marchio. 
  2. Tik Tok adv: pubblicità a pagamento sulla piattaforma. Funziona come Facebook adv. 
  3. Collaborazioni e challenge con gli Influencer. Questo è un argomento molto ampio e interessante, seguirà un articolo di blog per approfondire il tema. 

Il film finisce così…

Spoiler… Niente spoiler, spero di avervi invogliate/i a considerare con maggiore attenzione questo social network in grande ascesa.  Noi di Alma lo stiamo facendo, per restare sempre sul pezzo e aggiornati! Aprirete un profilo Tik Tok per la vostra azienda? Fatecelo sapere! 

Alma Digital è sempre informata sulle novità social network per trasferirle ai propri clienti

Che tu abbia un’impresa B2B oppure venda online, poco importa. I social ci sono e se non scegli tu come parlare di te, lo faranno gli altri, o lo faranno i competitor al posto tuo. Cerchiamo costantemente informazioni, aggiornamenti e novità sui social network, in modo da trasferirle poi ai nostri clienti. Considerare con attenzione nuovi social network emergenti, infatti, potrebbe essere la chiave di svolta per il successo del tuo brand o di un prodotto, perché ti darebbe un notevole vantaggio in termini di visibilità sui social media. Impostiamo piani editoriali per comunicare il tuo brand, in modo da rispecchiare i valori aziendali e far emergere il valore dei prodotti o dei servizi che offri. Avviamo la comunicazione su tutti i principali social network (Facebook, LinkedIn, Instagram, etc.) ed eventualmente su quelli in cui vorrai approcciarti e ti aiutiamo a dare il “giusto taglio” per coinvolgere l’utenza che più ti interessa. .



Appassionato di dinamiche e strategie d’impresa. In Alma mi occupo della relazione con i clienti, interpretando dati e sentimenti, muovendomi tra tecnologia e relazioni umane.

Appassionato di dinamiche e strategie d’impresa. In Alma mi occupo della relazione con i clienti, interpretando dati e sentimenti, muovendomi tra tecnologia e relazioni umane.