Instagram e le potenzialità del visual marketing

instagram-marketing

Benvenuti al terzo appuntamento social media tips, consigli e dritte utili per rendere le tue pubblicazioni efficace e…belle! Le settimane precedenti abbiamo parlato di Facebook e Twitter ed oggi, come avrete intuito, parleremo di Instagram.

Un profilo aziendale e la giusta strategia di Instagram Marketing aiuta gli utenti a connettersi con l’azienda.

Ma come abbiamo più volte ripetuto, ogni social network ha le proprie caratteristiche e peculiarità: per questo, è fondamentale comprenderlo ed adattare la propria strategia.

Instagram: caratteristiche e tone of voice

Instagram – insieme a Facebook – è uno dei social network più utilizzati al mondo. Conta 1 miliardo di utenti attivi al mese, in Italia 19 milioni.

Il lancio avvenne il 9 ottobre 2010 e nel dicembre dello stesso anno aveva già raggiunto 1 milione di utenti. Sono state aggiunte tante funzionalità da allora, a partire dagli hashtag, all’Igtv per creare video più lunghi, fino alle stories, aggiunte nel 2016.

Grazie alla sua ampia varietà di funzioni disponibili, scegliendo il giusto mix di contenuti, puoi raggiungere un alto livello di interazione con gli utenti e di coinvolgimento della tua audience.  

Generalmente, Instagram viene utilizzato dalle aziende per promuovere i loro prodotti o servizi, aumentare la visibilità del proprio brand, raccontare la storia dell’azienda e i suoi valori, condividere novità e aggiornamenti e monitorare le pubblicazioni dei competitors.

Dal 2016, esiste la possibilità di creare un business profile, uno strumento estremamente utile per accedere ai dati statistici di Instagram, da cui puoi avere maggiori informazioni sui tuoi follower. Puoi scoprire che tipo di post hanno più successo, quali sono i giorni e la fascia oraria in cui il tuo target è più attivo e la composizione del tuo pubblico su Instagram.

Principali strumenti di interazione

Instagram dispone di due principali strumenti che permettono di comunicare in maniera istantanea: i commenti e i direct, ovviamente sempre affiancati dal double-tap (like).

In particolare, con il business profile di Instagram, è possibile gestire una casella di posta combinata, in cui si possono filtrare i messaggi di persone che già seguono il tuo profilo e messaggi di clienti potenziali che ancora non seguono la tua azienda.

Infine, per una promozione ancora più mirata, puoi aggiungere al tuo profilo aziendale i seguenti pulsanti di call to action:

  • Acquista/ottieni i biglietti: acquista biglietti del cinema o biglietti per eventi;
  • Ordina: ordina cibo tramite ristoranti selezionati;
  • Prenota: prenota un appuntamento; dall’estetista piuttosto che un tavolo al ristorante.

Ma quali contenuti posso pubblicare su Instagram?

Veniamo ora al cuore di ciò che deve contraddistinguere il tuo profilo business su Instagram: il contenuto.

Essendo un social visual, quindi basato sulle foto, si presta ai settori dove l’immagine ha un ruolo importante. Per fare in modo che chi visita il tuo profilo sia invogliato a premere il pulsante “segui”, è indispensabile curare l’aspetto estetico del tuo feed, con strutture, colori, font, didascalie e hashtag che siano in linea con lo stile del tuo brand.

Ma le immagini sono solo una delle diverse opportunità creative offerte da Instagram: ad esempio, puoi condividere anche brevi video e Instagram Stories, per promuovere (o vendere su Instagram) i tuoi prodotti e servizi, stabilire nuove relazioni, mostrare il “backstage” dell’azienda presentando i tuoi dipendenti o raccontare la parte più confidenziale e divertente della tua attività.

Campagne promozionali a pagamento su Instagram

Dopo aver convertito l’account in un profilo aziendale, è possibile creare inserzioni pubblicitarie su Instagram. Dal momento che Instagram è attualmente proprietà di Facebook, è possibile usare Business Manager (lo strumento per il marketing di Facebook) per creare inserzioni che vengono mostrate su Instagram.

In sintesi, esistono 3 modi per pubblicare inserzioni su Instagram:

  • Creare le inserzioni direttamente da Instagram: una volta che hai convertito il tuo profilo in un profilo aziendale, potrai promuovere post e storie dall’account Instagram;
  • Creare inserzioni dalla propria Pagina Facebook: se gestisci una Pagina Facebook, è possibile collegarla a un account Instagram. Così, quando vengono create promozioni dalla Pagina, le inserzioni possono essere mostrate sia su Facebook sia su Instagram;
  • Creare campagne pubblicitarie in Gestione inserzioni (Business Manager): con “Gestione inserzioni” hai a disposizione tutti gli strumenti necessari per creare contenuti pubblicitari, selezionando Instagram come posizionamento.

Alma Digital è un’agenzia di web marketing specializzata in Instagram Marketing

In Alma Digital ci occupiamo di strategia digitale e web marketing. Uno dei nostri servizi principali consiste nella definizione di piani editoriali efficaci per accrescere la community dei nostri clienti sui principali social network.

Tieniti aggiornato per scoprire quale sarà il prossimo social di cui parleremo e contattaci per parlarci del tuo progetto!