Alea Fashion

Necessità ad inizio progetto

Noto marchio di camiceria maschile, Alea nasce come azienda fornitrice per negozi di abbigliamento di alta moda, un’azienda a stampo B2B. Perché aprire un e-commerce fashion?

Avvicinare le persone al brand Alea e raggiungere la nicchia di mercato più adatta all’acquisto del prodotto. Alea Fashion opera in un settore altamente competitivo e l’adozione di strumenti digitali risulta determinante per stare al passo con i tempi.

La chiusura dei negozi ha bloccato l’intera catena di distribuzione, per questo motivo è stato necessario strutturare un piano di vendita online diventato operativo in poco tempo, strategico e basato sui dati ed evidenze. Adattando il tutto ai bisogni del cliente.

E-commerce pronto e attivo in 1 mese.

Su cosa abbiamo lavorato

Avvio alla vendita online, strategie di marketing mirate, analisi dei risultati e ottimizzazione costante.

Vendita online

I capi Alea sono venduti online tramite e-commerce proprietario e marketplace. Grazie ad un’attenta analisi del mercato e alla creazione di campagne promozionali è stato possibile ottenere un ROI costantemente positivo. 

Programma fedeltà

Per la retention dei clienti sono stati creati programmi fedeltà: il Club Alea, dove ogni iscritto ha accesso a sconti esclusivi basati sul volume dei propri acquisti. Il piano raccolta punti, legato a condivisioni sui Social e alle recensioni dei prodotti ed il programma di referral per favorire il passaparola.

E-mail marketing

Per mantenere alto il ricordo del brand sono stati pianificati flussi di mail profilati per tipologia di utente e sconti mirati in base al disegno di percorsi di conversione personalizzati. La livechat e la messaggistica sui social network diretta hanno permesso inoltre di potenziare l’assistenza pre-sale del cliente.

Lancio nuova collezione

La comunicazione online del brand segue le logiche di mercato: lanci stagionali delle nuove collezioni, sconti mirati in vista di festività ed eventi (Black Friday, Natale, San Valentino etc.) e creazione della sezione “outlet” per ampliare la scelta dell’utente.

Risultati dopo 10 mesi

ROI

+300%

La gestione di campagne iperprofilate e l’ottimizzazione dei percorsi di conversione hanno permesso di raggiungere un ottimo ritorno sull’investimento pubblicitario mensile.

Crescita mese su mese

+52%

Un’attenta allocazione della spesa pubblicitaria sui diversi canali promozionali e il costante monitoraggio delle metriche di performance hanno permesso di sostenere una crescita costante senza necessità di aggiungere nuove risorse.

Valore per vendita

+45%

Grazie all’analisi dei percorsi di conversione e allo studio di campagne di comunicazione personalizzate è stato possibile aumentare il valore medio delle vendite e rafforzare il posizionamento del marchio.

Abituati a consulenze di agenzie che non ci avevano permesso di adeguarci a livello tecnologico, che ci offrivano un approccio anacronistico, avevamo necessità di trovare un partner competente ma allo stesso tempo consapevole della nostra necessità di affrontare a piccoli passi da neofiti il mondo digitale. Che comprendesse l’importanza della fiducia, del rapporto diretto e trasparente che è alla base di un rapporto di successo. Quindi, rapporto diretto, competenze e competitività alla base della nostra scelta.

C. Manduchi · Responsabile marketing e sviluppo commerciale

Tramite un’analisi approfondita del mercato ed una collaborazione trasparente con il cliente, è stato possibile identificare la strategia digitale adatta e rafforzarla nel tempo, in base alle risposte del mercato.

Alea è oggi un’azienda che si rivolge sia al mercato B2B che al B2C, con un e-commerce fashion che permette di raggiungere utenti non solo in Italia, ma in tutta l’Unione Europea.

Anche tu vorresti iniziare a vendere online i tuoi prodotti?